ESS
14 marzo 2019
MB


Early Sound Scattering (ESS) è un criterio di progetto (per sale di controllo) opposto a LEDE e RZF. Per ottenere un ambiente neutro si può operare in due direzioni: sopprimere le riflessioni o randomizzarle completamente. Nella ESS le riflessioni vengono randomizzate (diffuse). La sala di controllo ESS è altamente diffusiva (comprese le pareti dietro i monitor) e disperde le prime riflessioni con diffusori di Schroeder. Il corpo della camera è assorbente, con la maggior parte delle basse frequenze smorzata da pannelli a membrana. Queste camere possono essere più vive rispetto ai modelli LEDE e RFZ . La risposta in frequenza piatta, l’immagine stereo è buona e restano stabili fino agli angoli della parete alle spalle dell’ascoltatore.