LE o LEV

20 settembre 2016

 MB


Abbreviazione di Listener Envelopment  (avvolgimento dell’ascoltatore)

In un auditorio è una componente della Spazialità (con la ASW). In generale descrive la sensazione dell’ascoltatore di essere “avvolto dalla musica” .

 

La  LE dipende dalla intensità delle riflessioni che giungono all’ascoltatore con un ritardo superiore a 80 milli secondi rispetto al suono diretto e anche dalla direzione apparente di provenienza del suono riflesso (diffusione).

 

La LE viene giudicata elevata quando il suono riflesso sembra giungere da tutte le direzioni (campo diffuso).

All’aperto la LE è assente.

 

Per aumentare la LE è necessario aumentare la diffusione del suono.

Il sistema Bose 901 è concepito per aumentare la LE (a scapito della Chiarezza).

Un sistema a radiazione diretta aumenta la Chiarezza a scapito della LE.

 

Un sistema a radiazione diretta dotato di sorgente ausiliaria quale il CLD, la tripletta o il dipolo naturale, aumenta la LE senza sacrificare la Chiarezza perché il suono emesso dalla sorgente ausiliaria non interferisce con il suono diretto lungo l’asse privilegiato di radiazione.

 

La LE si contrappone al “suono della finestra” ovvero alla sensazione che dà il suono udito attraverso una finestra.

In effetti esistono dei sistemi di altoparlanti dove il suono sembra provenire dall’interno del cabinet. Si tratta di sistemi con qualche problema di progetto e dove si manifesta il mascheramento devuto alle riflessioni interne ed alle risonanze del cabilet.

 

vedere Attributi del suono

vedere ASW (Apparent Source Width)