Entropia
14 aprile 2018
MB


L'entropia è la misura del disordine di un sistema. L'Universo evolve in modo da rendere minima l'energia potenziale e massima l'entropia. La formulazione più interessante di entropia si deve a Boltzmann:

S= k Log (W)

dove k è la costante di Boltzmann e W è il numero di modi in cui si può realizzare uno stato del sistema. Se abbandoniamo un sistema alla sua evoluzione naturale, trascorso il tempo necessario, lo troveremo nel suo stato più probabile ovvero nello stato con massima entropia.

L'entropia di un sistema macroscopio isolato può solo crescere. In sostanza in ogni trasformazione c'è una quantità di calore che non può essere recuperata e trasformata in lavoro (questo rispecchia l'anisotropia del tempo). Questo calore irrecuperabile va ad aumentare l'entropia dell'Universo.

Il tempo scorre nella direzione in cui cresce l'entropia.