Spazio
16 marzo 2018
MB


Lo spazio è la dimensione che impedisce agli oggetti ordinali di compenetrarsi.

Spazio "infinitamente piccolo": regolato dalle leggi della Meccanica Quanistica
Spazio "ordinario" : la porzione di spazio dove viviamo e che viene trattato con la geometria euclidea
Spazio "infinitamente grande": regolato dalla Relatività.

Lo spazio, mediamente ed in assenza di materia, è omogeneo ed isotropo ovvero tutte le posizioni e tutte le direzioni sono equiprobabili e, in quanto tali, non sono causa di eventi.
Dalla omogeneità dello spazio deriva la conservazione della quantità di moto.
Dalla isotropia dello spazio deriva la conservazione del momento angolare.