Effetto Franssen:

 

L’effetto Franssen è una illusione acustica che provoca la non corretta localizzazione di una sorgente in un ambiente chiuso  riverberante.  E’ un effetto del secondo ordine. Franssen ha descritto due effetti:

 

Effetto Franssen 1

 

Ci sono due diffusori a destra e a sinistra dell’ascoltatore. Ogni diffusore è a circa un metro dall’ascoltatore a circa 45°.

Il diffusore sinistro inizia a riprodurre un tono puro. Il volume viene diminuito (in modo esponenziale) a sinistra e aumentato a destra. ad un certo punto il diffusore destro è la principale sorgente di suono. L’ascoltatore percepisce il suono ancora proveniente da sinistra.

 

Effetto Franssen 2

In un ambiente chiuso ci sono due altoparlanti in posizioni diverse. L’esperimento inizia con l’altoparlante 1 che emette un segnale sinusoidale che inizia passando immediatamente da 0 alla massima ampiezza. Questo altoparlante viene facilmente localizzato. Il segnale viene spostato lentamente dall’altoparlante 1 al 2 . Anche quando è solo l’altoparlante 2 a emettere l’ascoltatore continua a localizzare la sorgente nell’altoparlante 1 .

 

Si osservano tre cose:

 

 

Nell’esperimento di Franssen si verifica un unico transitorio al momento dell’attivazione dell’altoparlante sinistro e quella è l’unica occasione che l’apparato uditivo ha per localizzare la sorgente.

In sostanza l’effetto Franssen dimostra, o conferma, tre cose:

 

·         la localizzazione della sorgente avviene nell’ intervallo di tempo che trascorre tra l’arrivo del primo impulso di suono diretto e l’arrivo della prima riflessione

·         una nuova localizzazione viene riconosciuta solo in corrispondenza di un nuovo transitorio.

·         l’apparato uditivo riconoscere il suono diretto e le sue riflessioni che giungono entro il tempo di integrazione. Se noi dovessimo fare la stessa cosa in laboratorio, dovremmo applicare un processo di correlazione.

 

L’effetto Franssen attribuisce la massima importanza alla natura impulsiva dei suoni. Sia il parlato che la musica sono fenomeni di tipo transitorio.