Rougness rougness
La rougness o asprezza è una qualità del suono che consente all'apparato uditivo di distingere le urla. Il cervello umano associa le urla a segnali di paura, pericolo, una richiesta di aiuto o attenzione. Di conseguenza le urla attivano l'amigdala (il nostro sistema di allarme che filtra le sensazioni provenenti dai sensi). Il fenomeno è stato studiato all'Università di New York su un gruppo di volontari. La rougness dipende dalla rapidità con cui cambia il tono di un suono. Nel parlato "normale" tale variazione è minima ma nelle urla risulta evidente con delle oscillazioni comprese tra 30 e 150 Hz. Le urla con asprezza maggiore, oltre ad attivare l'amigdala, sembrano stimolare una specifica nicchia acustica.