Shepard_scala_di
04 aprile 2019
MB


Scala di Shepard: illusione acustica, Roger N. Shepard, Journal of the Acoustical Society of America 36 2346 (1964).
Si tratta di particolari scale musicali che vengono ripetute ed, a ogni ripetizione, sembrano salire in frequenza (anche se la frequenza rimane la stessa). Effetti "di tipo Shepard" sono utilizzati in musica sotto forma di progressioni modulanti (per esempio nella Fantasia e Fuga in Sol minore per organo BWV 542 di J.S. Bach) o mediante altri espedienti.

Nella parte finale del brano "Echoes" dei Pink Floyd un glissando di coro maschile stato tagliato ad anello, e mixato in modo da dare l'illusione di una salita continua, esso emerge dalla dissolvenza di una lunga ripetizione guidata dalla chitarra elettrica.

L'album "A day at the races" dei Queen si apre e si chiude circolarmente con piccolo trio strumentale in cui si sente una scala di Shepard eseguita per mezzo di chitarre elettriche.